IL DIO FATTO UOMO

Pubblicato il da poesieantonio

       UNA FINESTRA SULLA POESIA

 

Da un ateo, ai credenti

 

      IL DIO FATTO UOMO

 

Ecco di nuovo la neve 

annunciare l'arrivo di un uomo.

Un uomo divino

che si consuma contro il male.

Un uomo che offre tutto il suo essere

ai più deboli,ai più umili,ai più sofferenti.

Sassi, lance e maldicenze

seguono i sui passi sul viale tracciato dal padre.

L'amore è la sua forza,

con esso combatte l'odio e la sopraffazione.

Tradito, offeso, umiliato, mai chinerà la testa,

mai rinnegherà il suo credo.

Millenni hanno attraversato la terra

senza bruciare i frutti del suo amore.

Molti lo hanno seguito,

troppi lo hanno tradito,

ma egli nasce, vive, muore

e rivive dentro di noi.

 

   Antonio Manca

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post