LA NASCITA DI UN UOMO

Pubblicato il da poesieantonio

UNA FINESTRA SULLA POESIA

 

DA UN ATEO, AGLI AMICI CHE CREDONO

                   

                 LA NASCITA DI UN UOMO

Nasce nel freddo di una grotta

un Uomo di nome Gesù.

Nel cielo flauti magici intonano

le più dolci sinfonie.

Si sveglia la natura vestendosi

di luci e di colori mentre si rincorrono

felici gli animali specchiandosi

nei laghi azzurri e in arcobaleni

senza fine.

E’ l’Uomo che nasce, è il bimbo

che donerà tutto di se

per illuminare il mondo.

Svegliati uomo!

Sveglia il desiderio d’Amore

troppo spesso  ignorato

o racchiuso in poche date.

Spogliati dall’egoismo

e apri il cuore ai sentimenti

che possono  liberare il tuo volo.

 

          Antonio Manca  

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post